Punture di ortica: rimedi casalinghi per trattarle

Una pianta di urtica comune nota anche come ortica

La vita all’aria aperta è meravigliosa, ma può talvolta riservare qualche spiacevole sorpresa, come un’inaspettata puntura di ortica. L’irritazione da ortica può risultare molto fastidiosa, ma sapere cosa fare ci permetterà di tornare alle attività all’aperto lasciate in sospeso in breve tempo. In questo articolo scoprirai come alleviare il prurito della puntura di ortica fuori casa e come realizzare un rimedio lenitivo casalingo contro la puntura di ortiche.

Se in seguito a un’irritazione da ortica riscontri problemi respiratori, o se lo sfogo cutaneo non si attenua entro 24 ore, contatta immediatamente un medico.

Come si verifica la puntura di ortica?

Prima di scoprire cosa fare per lenire l’irritazione da ortica, è importante conoscere da cosa è causata. Le foglie e gli steli delle ortiche sono ricoperti da una peluria urticante. Questa peluria, simile all’ago di una siringa, fa scorrere istamina e acido formico sulla superficie della pelle, provocando la sgradevole sensazione di prurito.

Rimedi per lenire l’irritazione da ortica

Alleviare il fastidioso prurito di una puntura di ortiche risulta più facile quando resistiamo alla tentazione di grattarci. Di fatti, l’istamina contenuta nell’ortica è più facile da trattare una volta assorbita.

  • Foglie di lapazio. La natura ci offre una soluzione pratica per curare la puntura di ortica. La linfa delle foglie di lapazio (o romice) contiene un antistaminico naturale che neutralizza e lenisce l’irritazione da ortica. La romice si distingue per le foglie grandi, verdi e ovali che basterà strofinare sulla puntura per lenire l’irritazione.
  • Bicarbonato di sodio. Il bicarbonato di sodio è un alcalino che neutralizza l'acido provocato dalla puntura di ortica, per questo è un rimedio casalingo semplice ed efficace per alleviare l’irritazione da ortica. Mescola alcune gocce di acqua fredda con un pizzico di bicarbonato di sodio in una ciotola. Fatto ciò, applicalo sulla puntura utilizzando un pratico fazzoletto Tempo Natural & Soft: sufficientemente morbido per non irritare la pelle, ma incredibilmente resistente per applicare efficacemente il composto lenitivo.
  • Lavare la zona interessata. Il sapone è altresì un alcalino. Fai scorrere dell’acqua fredda sulla puntura, quindi utilizza un fazzoletto, dell’acqua fredda e del sapone lavare la zona interessata. Per una pulizia più profonda utilizza del nastro adesivo o una striscia depilatoria per rimuovere la peluria delle foglie di ortica che potrebbe essere rimasta attaccata alla pelle.

Questi rimedi contro le ortiche sono facili e veloci, e dovrebbero essere in grado di alleviare l’irritazione entro 30 minuti. Ad ogni modo, cerca sempre di indossare indumenti protettivi


L'articolo è stato utile?Grazie per il tuo feedback!
o