Influenza e raffreddore: rimedi naturali della nonna (e del nonno)

Raffreddore Rimedi Naturali

Sfortunatamente, non ci sono cure magiche contro raffreddore e influenza; allora è meglio affidarsi ai consigli di coloro che certamente ne sanno qualcosa in più. Ecco perché abbiamo chiesto a nonne e nonni quali sono i migliori rimedi naturali per il raffreddore e l’influenza.

Probabilmente questi rimedi casalinghi non sono supportati da ricerche scientifiche, ma se le nonne sono sicure della loro efficacia, questo ci basta.

1. Fazzoletti a portata di mano in ogni stanza

Hai mai notato che a casa della nonna c’è un box di fazzoletti praticamente in ogni stanza? Questo perché le nonne sanno che uno dei rimedi naturali contro il raffreddore è quello di liberarsi del naso che cola senza doversi spostare di stanza in stanza alla ricerca di un fazzoletto. Starnutire o tossire in un fazzoletto e gettarlo subito via è inoltre fondamentale per prevenire il contagio del virus.

2. Aglio: uno dei migliori rimedi della nonna per il raffreddore

Sappiamo tutti che l’aglio tiene lontano i vampiri, ma i nonni dicono che gli antiossidanti contenuti al suo interno possono tenere a bada anche il raffreddore. L’aglio è da sempre considerato uno dei migliori rimedi della nonna per raffreddore e sintomi influenzali perciò, se riesci a sopportarne il sapore e l’odore, è il caso di provarci. Mangia uno spicchio crudo, fallo bollire in acqua per preparare un tè all’aglio o aggiungi un po’ d’aglio a pezzetti nei tuoi pasti per scacciare via gli starnuti.

3. Aggiungi un cuscino

I nonni non aggiungono un cuscino in più per caso. In realtà, loro credono che dormire su due cuscini sia uno dei rimedi antichi più efficaci per combattere i sintomi del raffreddore, in particolar modo la congestione nasale. La combinazione tra riposo e dormire con la testa leggermente sollevata dona al tuo corpo la possibilità di guarire in fretta e aiuta il drenaggio dei canali nasali bloccati.

4. Rimedi naturali per il raffreddore: nutrirsi

Quando siamo influenzati, l’ultima cosa che ci va di fare è mangiare, eppure la nonna ha ragione quando dice che un pasto salutare fa la differenza. Non mangiare ci rende inevitabilmente più deboli ed è perciò consigliabile consumare cibi nutrienti per darci la carica. E naturalmente, un buon brodo di pollo della nonna è uno dei rimedi naturali più efficaci contro il raffreddore.

5. Sudare

Non tutti i rimedi della nonna per il raffreddore dovrebbero essere presi alla lettera. Un consiglio infatti è quello di combattere il raffreddore sudando, ma è meglio non esagerare ed evitare un’eccessiva attività fisica, soprattutto se sospetti di avere l’influenza. Fare un bagno o passeggiare all’aria aperta potrebbe aiutare a stare meglio (e non dimenticare di bere molta acqua per favorire l’idratazione). Una volta passato il raffreddore, è bene però riprendere con l’attività sportiva: studi dimostrano che il regolare esercizio fisico è in grado di rinforzare il sistema immunitario, diminuendo il rischio di prendere il raffreddore in futuro.

Tieni sempre un pacchetto di fazzoletti Tempo in tasca quando sei raffreddato, morbidi anche sui nasi più delicati. E se vuoi il prodotto ideale in caso di raffreddore scegli Tempo Complete Care che con la doppia azione del balsamo di benessere e delle gocce respira-vivo libera il naso velocemente facendoti respirare meglio.

Quando raffreddore e influenza hanno la meglio è facile lasciarsi andare e aspettare che passi, ma con questi rimedi antichi potrai per lo meno sentirti confortato. Se sei alla ricerca di rimedi efficaci per raffreddore e sintomi influenzali, dai retta ai nonni e prova uno di questi metodi.


L'articolo è stato utile?Grazie per il tuo feedback!
o