Come combattere la rinite allergica: rimedi della nonna da provare a casa

Rinite Allergica Rimedi Della Nonna

I mesi primaverili ed estivi sono così belli: ma è più difficile apprezzarli quando una passeggiata o una finestra aperta causano naso che cola, occhi lacrimanti e gola irritata. È normale, moltissime persone soffrono di allergie e ci sono tanti modi delicati per prendersene cura e godersi i mesi più caldi.

Per le allergie primaverili, i rimedi naturali non mancano. Continua a leggere e scopri quali sono!

1. Suffumigi di vapore con oli essenziali

Una serie di suffumigi è uno dei migliori rimedi naturali per l’allergia al polline, perché riduce il prurito, idratando la mucosa nasale. L’aggiunta di oli essenziali ne potenzierà l’effetto, poiché alcune erbe hanno proprietà depurative. L’eucalipto e la lavanda sono oli molto popolari da aggiungere all’acqua calda per alleviare la congestione nasale. Puoi mettere alcune gocce del tuo olio essenziale preferito a un fazzoletto morbido da tenere vicino al naso.

I fazzoletti Tempo sono abbastanza resistenti da ritenere il profumo dell’olio essenziale per tutto il giorno e al contempo sono delicati sulla pelle.

2. Miele locale

Un buon modo di essere gentile con te stesso durante la stagione delle allergie è assaggiando ciò che la natura ha da offrire. Uno dei rimedi naturali per la rinite allergica è consumare due cucchiaini al giorno di miele coltivato localmente: aiuterà a desensibilizzare il corpo al polline locale. Con il tempo, il corpo non dovrebbe più attivare una reazione allergica. Certo, non esistono prove scientifiche sufficienti per dimostrarlo, ma tentar non nuoce! Soprattutto se pensi di avere una rinite allergica. I rimedi della nonna come questi funzionano meglio se li inizi ad utilizzare tre mesi prima dell’inizio della stagione delle allergie.

3. Probiotici

Una ricerca condotta dall’Institute of Food Research ha scoperto che i “batteri buoni” dei probiotici potrebbero aiutare a ridurre la risposta immunitaria del corpo al polline delle graminacee. I volontari che hanno bevuto latte con un ceppo probiotico aggiunto chiamato Lactobacillus casei, hanno avuto, infatti, una risposta immunitaria più equilibrata.

Anche se esistono cibi che sono ricchi di batteri buoni, come lo yogurt bio-vivo, i probiotici possono essere assunti come integratori. Assicurati di leggere sempre l’etichetta di ciò che stai prendendo e consulta il tuo medico di base se non sei completamente sicuro.

4. Alimenti con proprietà antinfiammatorie e antistaminiche

In caso di rinite, tra i rimedi naturali ci sono alcuni cibi che alleviano i disturbi delle allergie in modo naturale, evitando così l’assunzione di antistaminici in gocce o compresse e supportano il tuo sistema immunitario, riducendo la reazione allergica:

  • Zenzero
  • Curcuma
  • Aglio
  • Cipolla
  • Rafano
  • Arance
  • Kiwi
  • Ananas
  • Peperoncino

Altri rimedi naturali per l’allergia al polline

Tra i rimedi naturali per la rinite allergica, non ci sono solo erbe e alimenti. Vediamo quali sono i migliori rimedi omeopatici per rinite allergica:

A. Irrigazione nasale

Se soffri di allergie primaverili, i rimedi naturali più efficaci sono anche i più semplici. Utilizza una soluzione salina per idratare la mucosa nasale, scegliendo una versione fai-da-te o acquistata in farmacia.

B. Panno umido

Tra i rimedi omeopatici per la rinite allergica non può mancare un semplice panno o asciugamano inumidito con dell’acqua fredda da tenere sugli occhi per alcuni minuti. Puoi aggiungere alcune gocce di essenza di eufrasia per aiutare a ridurre il gonfiore degli occhi tipico dell’allergia al polline.

C. Olio essenziale alla menta

Metti una bacinella piena d’acqua con alcune gocce di olio essenziale alla menta nella tua camera da letto. Gli oli essenziali ti aiuteranno a respirare meglio durante la notte ed avranno un effetto mucolitico ed espettorante.

D. Olio di eucalipto, finocchio e aneto

Per l’allergia al polline, uno dei rimedi naturali può essere inalare olio di eucalipto, finocchio e aneto può ridurre la concentrazione di muco nei bronchi, combattendo così i sintomi influenzali. E per una carezza sulla pelle anche quando allergia e raffreddore sembrano avere la meglio, prova Tempo Pelli Sensibili, arricchito con olio di mandorla e aloe vera.

E. Difenditi dal polline sotto la doccia

Il polline resta spesso impigliato tra i capelli ed è quindi consigliabile lavarli per bene prima di andare a letto per prevenire l’inalazione degli allergeni durante la notte.

F. Mangiare sano

Quando si tratta di allergia al polline, i rimedi naturali sono davvero tanti. Ad esempio, consumare frutta e verdura ricche di vitamine e bere molta acqua per idratare le mucose: ridurrà l’intensità dei sintomi della rinite. E ricorda: salumi e formaggi tendono invece ad aggravarli!

G. Aiuta la circolazione con una maschera facciale

In caso di rinite, un rimedio naturale è una maschera facciale fredda, poiché riduce il mal di testa.. Lo shock termico che ne deriva stimola i recettori del metabolismo e aiuta la circolazione per alleviare la tensione che causa il mal di testa.

La prossima volta che vedi qualcuno soffrire di allergie primaverili, informalo dei rimedi naturali che hanno funzionato con te. Gli studi dimostrano che la gentilezza è contagiosa, quindi non solo li aiuterai, ma il tuo consiglio gentile potrebbe aiutarne altri cento!

 


L'articolo è stato utile?Grazie per il tuo feedback!
o

Argomenti correlati

Clicca sui fumetti per leggere l'articolo