I migliori rimedi casalinghi per curare l’allergia agli occhi da pollini

A volte, anche il solo nominare il polline può farci lacrimare gli occhi! Usa questi consigli utili per lenire i sintomi.

Eine Frau zwischen Blumen leidet an einer Pollenallergie

Che bella la primavera! Il clima mite, i fiori che sbocciano, il cinguettio degli uccellini… e gli occhi che prudono per via di un’allergia ai pollini. Chiunque abbia a che fare con il prurito agli occhi da allergia sa l’impatto che ciò può avere sulla quotidianità e sulla salute. A volte questo disturbo può diventare snervante: ecco perché è importante sapere cosa fare quando si presenta un’allergia agli occhi e i rimedi per attenuare i sintomi.

In questo articolo troverai tutte le informazioni che cerchi sull’allergia agli occhi, i sintomi che l’accompagnano e i migliori rimedi casalinghi per lenire i sintomi più comuni. Grazie ai nostri consigli i sintomi dell’allergia ai pollini saranno solo un brutto ricordo.

Porta sempre con te dei fazzoletti soffici e resistenti per alleviare i sintomi dell’allergia agli occhi. I Tempo Natural & Soft, ad esempio, sono perfetti per chi ha un’allergia ai pollini, perché sono composti da fibre naturali e non contengono profumi, coloranti o allergeni.

Allergia agli occhi: i sintomi più comuni9i

Prima di buttarci a capofitto nei rimedi naturali per l’allergia agli occhi, vediamo quali sono i sintomi più comuni che causano la reazione allergica da pollini. Anche se questo articolo si focalizza sull’allergia ai pollini, i seguenti sintomi potrebbero apparire anche in presenza di altri allergeni, come ad esempio gli acari della polvere, i peli di animale, le graminacee o la muffa. Ricordiamo che, nel caso di allergie, il sistema immunitario reagisce ad un allergene presente nell’ambiente come se fosse dannoso producendo anticorpi (chiamati immunoglobuline IgE) per combatterlo.1 Ecco perché in caso di dubbi sul tipo di allergia, di sintomi gravi o per qualsiasi domanda sulle allergie in generale, dovresti sempre contattare il tuo medico, soprattutto quando la quantità di pollini presenti nell’aria è bassa.

Ecco i sintomi più comuni dell’allergia ai pollini1:

  • Prurito agli occhi 
  • Occhi arrossati 
  • Occhi che lacrimano 
  • Occhi gonfi 

Questi sintomi piuttosto fastidiosi provocano ciò che conosciamo come allergia agli occhi da pollini. Sebbene non sia facile sbarazzarsi del tutto delle allergie, possiamo assicurarti che alleviare i sintomi è, invece, possibile. Grazie ad alcuni semplici rimedi casalinghi, saprai come difenderti dal prurito agli occhi da allergia, nonché dal gonfiore, dal rossore e dalle lacrime in men che non si dica.  

Come alleviare i sintomi dell’allergia agli occhi causata dai pollini

Occhi gonfi da allergia, rossi, pruriginosi e che lacrimano. Anche se non è il modo migliore di iniziare una nuova stagione, la buona notizia è che esistono dei metodi per lenire i sintomi e dei rimedi per prevenirli. Se possibile, segui i consigli riportati di seguito per evitare di entrare in contatto con le sostanze scatenanti la reazione allergica agli occhi 2, 4:

  • Stai a casa nei giorni in cui è presente un’alta concentrazione di polline nell’aria. Questo è il modo più ovvio, ma anche il più semplice per ridurre i potenziali sintomi.  
  • Stare a casa con le finestre aperte, tuttavia, non ha molto senso. Nei giorni in cui c’è maggiore polline nell’aria, cerca di tenere tutte le finestre chiuse.  
  • Quando esci, proteggi i tuoi occhi il più possibile. Degli occhiali avvolgenti possono aiutare molto in questo caso. 
  • Se ti sposti in macchina tieni i finestrini chiusi, per evitare che il polline entri nella tua auto mentre stai guidando.  

Cosa può dare sollievo agli occhi durante l’allergia ai pollini?

Non riesci a sbarazzarti dei sintomi dell’allergia agli occhi causati dai pollini? Potresti avere a che fare con un’allergia ai pollini della graminacea. In questo caso, gli occhi diventano molto sensibili ed è possibile sviluppare una reazione allergica agli occhi. Consulta il medico se questo è il caso, perché potresti aver bisogno di una prescrizione per il tuo stato allergico.

Allergia agli occhi: rimedi naturali efficaci

Se i metodi preventivi appena esposti non dovessero essere sufficienti durante la stagione delle allergie, nessun problema, perché ci sono alcuni rimedi naturali per l’allergia agli occhi che ti aiuteranno a tenere i sintomi sotto controllo. Gli occhi, dopotutto, hanno sempre bisogno di attenzioni particolari, quindi prova questo rimedio casalingo in tre fasi per lenire i sintomi dell’allergia ai pollini: 3, 4

  1. Lavati il viso: Un gesto semplice ma sempre efficace per rimuovere eventuali allergeni che sono rimasti intrappolati sulle ciglia e sulla pelle intorno agli occhi. Ricordati di tenere sempre pulita la zona intorno agli occhi.
  2. Sciacqua delicatamente gli occhi: spruzza un po’ di acqua sugli occhi per sciogliere e rimuovere eventuali allergeni che si sono infiltrati sotto le palpebre.
  3. Applica degli impacchi freddi: le sensazioni di prurito e di gonfiore possono essere alleviate immergendo un asciugamano in acqua fredda e appoggiandolo sugli occhi chiusi. Sdraiati, rilassati e tieni l’asciugamano per alcuni minuti. L’impacco freddo è uno dei rimedi naturali più popolare per gli occhi gonfi da allergia. Assicurati sempre di utilizzare un asciugamano pulito e dell’acqua fresca. 

Cose da evitare quando si ha un’allergia agli occhi da pollini

Non è facile avere a che fare con un’allergia ai pollini: sintomi, come il prurito, possono rendere difficile qualsiasi attività quotidiana e tutto ciò che vorresti fare è strofinare gli occhi. Sebbene ciò potrebbe darti un sollievo immediato, nel lungo termine non farà altro che aumentare il fastidio e peggiorare i sintomi.5 Quando avverti prurito agli occhi, resisti alla voglia di strofinarli e opta per degli impacchi freddi. Sappiamo quanto può essere difficile, ma ti ripagherà.

E se utilizzi le lenti a contatto, durante il periodo di alta concentrazione di pollini opta per gli occhiali, almeno finché non riesci a tenere i sintomi sotto controllo. La superficie delle lenti a contatto tende ad attirare e ad accumulare gli allergeni presenti nell’aria, quindi meglio proteggere gli occhi da oggetti estranei, così da evitare ulteriori irritazioni. E se proprio non puoi evitare le lenti a contatto, scegli quelle usa e getta, così da non peggiorare il prurito agli occhi da allergia o gli altri sintomi.6

Ora che sai cosa fare in caso di allergia agli occhi, non ti resta che mettere in pratica i nostri consigli durante la stagione delle allergie ai pollini. Che si tratti di un rimedio casalingo o di piccole accortezze giornaliere preventive, il disagio da occhi arrossati e gonfi sarà presto alleviato.

Sources: 

1 Rinite Allergica: sintomi e cure, ISS Salute

2 Le allergie respiratorie da pollini, ASLNA Napoli

3 Why Are My Eyes Itchy? Answers From an Expert, John Hopkins Medicine

4 Questa la dieta per combattere l'allergia ai pollini, Fondazione Umberto Veronesi

5 Gli occhi nel mirino delle allergie, IAPB Italia

6 Microbial contamination of contact lens storage cases and domestic tap water of contact lens wearers, National Library of Medicine


L'articolo è stato utile?Grazie per il tuo feedback!
o