Come pulire il naso ai neonati

Naso Chiuso Neonato
Tempo Fazzoletti Pelli Sensibili

Il tuo naso è bloccato, la bocca asciutta, ma per fortuna puoi facilmente soffiarti il naso per liberarti da questa spiacevole sensazione. Sembra facile per un adulto, certamente meno per i più piccoli. Ecco perché durante i loro primi anni di vita, quando il loro nasino (e il loro controllo su di esso) sono ancora in fase di sviluppo, è necessario sapere come aiutarli.

Ma come fare i lavaggi nasali ai neonati? Questa guida spiega come pulire il naso del neonato quando è bloccato, come aspirare il muco ai neonati e come insegnare loro a soffiarsi il naso quando saranno un po’ più grandi.

Come si pulisce il naso ai neonati in 4 passaggi

I neonati non possono aspirare o espellere il muco da soli, perciò risulta impossibile pulire il loro naso con un fazzoletto come faremmo per noi stessi. Questi passaggi mostrano come liberare il naso ai neonati finché non saranno grandi abbastanza per farlo da soli.

  1. Inizia fluidificando il muco, cosicché scivolerà attraverso i canali nasali più facilmente. Per farlo, fai in modo che il tuo bambino sia ben idratato oppure versa delle gocce di soluzione salina in ciascuna narice mentre il bambino è sdraiato sulla schiena.
  2. Per aspirare il muco con una siringa con bulbo di gomma (nota anche come aspiratore nasale), inizia premendo il bulbo per sgonfiarlo, quindi inseriscilo delicatamente all’interno di una delle narici del bambino. Rilascia il bulbo per farlo gonfiare e per fare in modo che aspiri aria e muco dall’interno della narice. Rimuovilo delicatamente e ripeti l’operazione nell’altra narice. Non dimenticare di pulire bene l’aspiratore nasale con acqua calda e sapone.
  3. Se il blocco nasale persiste, e sei alla ricerca di un rimedio per pulire il naso del neonato in maniera efficace, prova a sederti (in posizione eretta) in un bagno pieno di vapore con il tuo piccolo in braccio per alcuni minuti. Quando il muco inizia a sciogliersi ripeti il passaggio numero 2 su come fare i lavaggi nasali ai neonati.
  4. Termina pulendo il naso del neonato con un fazzoletto Tempo Pelli Sensibili, ideale per le pelli più delicate.

Come liberare il naso ai neonati

I nasini che colano possono provocare un costante fiume di muco che va ad accumularsi all’apertura delle narici, bloccando le vie respiratorie, causando fastidio e talvolta dolore. Se vuoi aspirare il muco ai neonati prima che si depositi all’apertura delle narici, prova a strofinare delicatamente una salvietta bagnata di tanto in tanto intorno alle narici, per prevenire dolore e fastidiose crosticine.

Tieni sempre un pacchetto di fazzoletti Tempo Pelli Sensibili a portata di mano per pulire il nasino del tuo bambino ovunque tu sia. È il fazzoletto Tempo più delicato e quindi ideale per le pelli più sensibili e per chi si soffia spesso il naso. Ancora più morbido perché arricchito di estratti di aloe e con olio di mandorle dalle proprietà emollienti, è dermatologicamente testato e minimizza gli effetti del continuo sfregamento.

Neonato con naso chiuso: cosa fare

Imparare come aspirare il muco ai neonati è uno dei primi passi verso lo sviluppo delle loro buone abitudini d’igiene. Per insegnare loro a soffiarsi il naso quando sono più grandi inizia mostrando le basi: come espirare attraverso le loro narici. Questi consigli su come soffiare il naso dei bambini li aiuteranno ad imparare più facilmente:

  • Incoraggia i bambini a scoprire i loro canali nasali mostrando loro come espirare “come un drago” o “un toro” all’interno di un fazzoletto.
  • Metti uno specchietto freddo sotto il loro naso e mostra loro come creare degli aloni bianchi di condensa semplicemente respirando dal naso.
  • Accendi delle candeline che loro dovranno spegnere espirando dal naso. Fai particolare attenzione durante questa operazione per fare in modo che viso e capelli siano ben lontani dalla fiamma.

Tieni sempre un box di fazzoletti Tempo in ogni stanza della casa per invogliarli ad utilizzare i fazzoletti ogni volta che ne avranno bisogno.

Potremmo anche essere esperti quando si tratta di soffiare il naso, ma non siamo professionisti. Se il naso bloccato del tuo bambino persiste, si consiglia di consultare un medico al più presto.


L'articolo è stato utile?Grazie per il tuo feedback!
o