PDF

Perché i bambini piangono? 8 motivi per il pianto del neonato

Il Pianto Del Neonato
TEM_Obox_Style_Q119.png

Ci sono dei limiti alla comunicazione attraverso il pianto. Se sei incerto sulle esigenze del tuo neonato, queste sono 8 possibili cause di pianto.

I neonati perché piangono?

1. Coliche

Se ti ritrovi a domandarti "Perché il mio bimbo piange continuamente?", una risposta tipica è la colica. Questo disturbo porta a pianti prolungati che sembrano essere causati da dolori addominali ed è spesso la condizione di base quando il pianto del neonato è senza una causa ovvia. La colica non è pericolosa e di solito migliora senza dover intervenire, ma dovresti portare il tuo bambino dal medico di famiglia per escludere qualsiasi altra causa di pianto persistente.

2. La fame

Il motivo più semplice per cui un neonato piange è per segnalare che ha fame. Questo tipo di pianto accadrà regolarmente durante il giorno (e la notte, ahimé) e un appetito regolare è un buon segno di salute. Se il neonato sembra appoggiarsi al seno della mamma quando lo tiene in braccio o mostra una reazione positiva quando inizia a dargli da mangiare, questo è quasi sicuramente il motivo delle lacrime. Se il tuo bambino piange durante l'allattamento o quando gli porgi il biberon, potrebbero esserci alcuni motivi: l’agitarsi all'inizio dell'allattamento al seno potrebbe essere la fame o l'impazienza per il latte. Se invece il neonato piange subito dopo l'allattamento, potrebbe essere che ha bisogno di fare il ruttino o di essere trasferito sull'altro seno (o su un altro biberon!) per avere più latte.

3. Irritazione

Una causa comune di disagio nei neonati è l'irritazione della loro pelle sensibile. Le eruzioni cutanee sono comuni e sfortunatamente non esiste una cura immediata per questo tipo di fastidio. Puoi ridurlo usando una lozione delicata (specifica per neonati, olio o qualcosa prescritto dal medico) quando gli fai il bagno.

I tessuti graffianti potrebbero irritare la pelle delicata di un bambino e causare più fastidio. Con i fazzoletti delicati Tempo Pelli Sensibili puoi essere sicuro che il tuo bambino si senta a suo agio mentre lo pulisci o rimuovi l’eccesso di lozione.


4. Aria nello stomaco

I bambini inghiottono aria durante l'alimentazione, ma ciò accade anche quando piangono! I segnali di aria sono: l’arrestarsi bruscamente durante l'alimentazione, o se il bambino piange molto e si contorce quando viene posato nel lettino dopo una poppata. Per far fare il ruttino al tuo bambino, mettilo a sedere dopo una poppata o tienilo sopra la spalla, accarezzalo delicatamente e dagli piccoli colpetti sulla schiena.

5. Vuole affetto e attenzione

A volte il tuo bimbo vorrà solo essere tenuto in braccio! I neonati sono confortati dall'odore, dal calore e dal suono del corpo della madre. Quando il tuo bambino si sveglia piangendo, prova a cantare, ondeggiare o portarlo in giro nel marsupio.

6. Stanchezza

Le lacrime dei neonati indicano che potrebbero essere stanchi o sovrastimolati, perché i neonati piangono quando hanno sonno. Ti renderai subito conto se il tuo bambino non ha riposato di notte perché ne sentirai gli effetti in prima persona!

7. Troppo caldo o troppo freddo

Se nessuna delle precedenti sembra essere la causa, controlla se il tuo bambino è vestito adeguatamente per la temperatura. Se noti che la temperatura corporea del tuo bambino è insolitamente alta o bassa, consulta un medico.

8. Malattia

Presta attenzione al suono del pianto: il pianto legato alla malattia ha un tono diverso rispetto ad altri tipi di pianti. I bambini prendono molto spesso il raffreddore e questo non è nulla di cui preoccuparsi. Se noti che il pianto del tuo bambino sembra molto diverso, consulta immediatamente un medico.


Perché i bambini piangono nel sonno?

Ti interessa sapere perché i neonati piangono di notte piuttosto che di giorno? I bambini di solito si svegliano dal sonno e piangono per tutte le ragioni qui sopra elencate. Il neonato che piange di notte è perché ha bisogno di qualcosa: cibo, cambio del pannolino o anche solo di una coccola.

Se il tuo bambino piange senza svegliarsi, di solito non ti devi preoccupare così come faresti se fosse sveglio. Se il tuo neonato piange di notte o mentre si addormenta, probabilmente è perché sta passando dal sonno leggero al sonno profondo. Per assicurarti che riposi adeguatamente, è meglio lasciarlo che si dia conforto da solo.


L'articolo è stato utile?Grazie per il tuo feedback!
o